mercoledì 16 maggio 2018

Lupin III PART V - Episodio 7 - His Name is Albert (Il suo nome è Albert) - Commento -



La prima immagine in cui compare Lambert
Dopo il filler in salsa rosa torniamo a parlare della serie regolare, in quella che si rivela chiaramente essere una buona puntata introduttiva che mette sul piatto i primi interessanti misteri del nuovo arco narrativo, introducendo il personaggio di Lambert che si era già visto nella prima immagine promozionale della serie.

La puntata si apre con Lupin che viene ingaggiato da un suo vecchio amico dai tempi della giacca verde, Gaston (un abile falsario ormai ritiratesi), per rubare un certo dipinto dalla collezione di Mr B. Come forma di anticipo il falsario lascia una copia della bibbia di Napoleone e si fa dare la promessa che il ladro gentiluomo leggerà un passo della medesima alla sua dipartita.


Lupin travestitesi da Fujiko riesce ad ottenere le informazioni necessarie per entrare nel caveau da un ingrifato Mr B (spero vivamente per lui che non scopra mai con chi stava per andare a letto). Mr B si rivela essere un collezionista compulsivo che colleziona opere d'arte, anche se incapace di comprenderne il loro reale valore e che preferisce tenerle al chiuso invece che mostrarle. Infatti il quadro ricercato da Lupin si rivela essere un falso Picasso dipinto dal nipote di Gaston (per quanto ben realizzato).

Mi fa strano vedere Lupin con gli occhi verdi.
Il furto ha successo ma attira stranamente le attenzioni dei servizi segreti francesi, il DSGE (Directorate-General for External Security) e del misterioso Albert.

Lupin esaminando attentamente il quadro si accorge che qualcosa non va e incomincia a indagare. Dopo una serie di indagini e un incontro molesto con la DSGE il ladro gentiluomo scopre che il vero valore del quadro è nascosto al suo interno, che infatti contiene un taccuino nero con tutti gli scottanti crimini messi a tacere o insabbiati dalla polizia francese; e che se venissero alla luce farebbero saltare moltissime teste nei vari ministeri francesi. Una vera e propria bomba per la polizia francese.

Il misterioso Albert
Lupin decide quindi di fare una visita al suo vecchio amico Gaston per chiare il perché gli abbia fatto rubare questo taccuino. Arrivato nel luogo del precedente raduno Lupin e Jigen scoprono che Gaston è morto un mese prima e che quindi Lupin ha parlato con un impostore. Il duo si chiede chi possa essere questo impostore e la possibile risposta viene dalla bibbia che il falsario ha lasciato a Lupin, che infatti rivela esternamente tre le pagine la parola Albert.



Un nome che Lupin  sembra conoscere bene e che afferma che si tratta dell'ultima persona che vorrebbe rincontrare.


È una puntata che ho apprezzato molto, con un buon ritmo generale e con un ottimo colpo di scena finale. I primi misteri sul nuovo arco narrativo si sono rilevati interessanti. Il personaggio di Albert sembra essere intrigante al punto giusto, ma è ancora presto per dire qualcosa di più. In definitiva una buona puntata introduttiva.


Link alle precedenti puntate:
Episodio 1
Episodio 2
Episodio 3
Episodio 4
Episodio 5
Episodio 6

9 commenti:

  1. AlbeLt non si può leggere. Proprio non capisco eprché i giapponesi si ostinano a NON chiedere consulenze a chi parla e scrive in altre lingue Xd
    Dai, comunque, sembra proprio interessante... chissà cosa succederà: prevedo sviluppi ad ampio respiro^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, è un errore che nel 2018 non dovrebbe accadere. Forse come accade in molti anime per l'uscita dei dvd metteranno una pezza.

      Elimina
    2. Speriamo, perché cose del genere rovinarono già Il castello di Cagliostro, ma erano gli anni '80. Dopo 30 anni è INCONCEPIBILE.

      Moz-

      Elimina
    3. Hai ragione da vendere. Bastava un breve controllatina sul cellulare, un vero peccato perché come anime dimostra una cura nei dettagli (basta guardare i quadri riprodotti) davvero ammirevole.

      Elimina
  2. Carne nuova e nuove trame in arrivo, mi sa.;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yep! Gli ingredienti per fare una bella grigliata ci sono tutti. ^_^

      Elimina
  3. Questa serie al momento continua a procedere senza intoppi: chissà quali sorprese riserverà aLbeLt! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che si possiamo ritenere soddisfatti per il momento. Comunque AlbeLT (o Albert) fa di cognome D'Andresy, lo stesso che usava Lupin I nel romanzo "la contessa di Cagliostro". Che ci sia una qualche forma di collegamento?

      Elimina
  4. AlbeLt perché non hanno la erre come i cinesi? 😂

    RispondiElimina