lunedì 9 novembre 2015

Monument Valley Recensione (gioco per Androind, IOS, Windows Phone)


Salve oggi vorrei parlarvi di Monument Valley gioco per cellulari che provato ultimamente e che mi è piaciuto molto.


Monument Valley è un'interessantissimo gioco basato sui paradossi grafici (per intenderci il gioco sfrutta gli stessi elementi dei disegni illusori come le scale infinite di Penrose o i famosi disegni di Escher). Il gioco è stato sviluppato dagli studi londinesi di ustwo (in questo momento è venduto a 1.49 sul play store).


Il gioco è un rompicapo grafico carino e dalla difficoltà non troppo elevata (i livelli possono essere completati in breve tempo, se si ha un buon occhio nel trovare le soluzioni). Il punto forte del gioco è basato sull'illusione ottica, di fatti se inizialmente una strada ci sembrerà bloccata o un punto impossibile da raggiungere basterà girare lo scenario o spostare il personaggio in una diversa dimensione del piano per trovare la soluzione al rompicapo. Sicuramente l'elemento vincente del gioco, dove gli sviluppatori hanno dato il meglio.

I livelli sono quasi tutti ben realizzati, con una sfida man mano sempre più difficile. I livelli anche visivamente sono una gioa per gli occhi. Essendo un gioco per cellulari gli scenari del gioco non sono molto ampi, anche se alcuni livelli si sviluppano su più piani. Alla soluzione dell'enigma il livello ci porterà automaticamente al pezzo successivo. Non so se è colpa del mio cellulare, ma ho riscontrato una certa difficoltà a far girare lo scenario in modo preciso essendo i comandi fin troppo sensibili (nulla che una buona volontà non possa risolvere,)


La grafica è molto carina, con un'uso abbondante di colori forti e dalle tinte accese (quasi pastello), cosa che aiuta sensibilmente il gioco illusorio. Gli ambienti quel gusto fatato e la grafica risulta ben realizzata per essere un gioco pensato per il cellulare. Il personaggi sono molto minimali, ma riescono comunque ad essere piacevoli all'occhio (non aspettatevi qualcosa di simile a Zelda o Peach). I suoni sono ben implementati, anche se l'uso di una arpa per accompagnare i movimento delle parti mobili del livello alla lunga potrebbe dare fastidio, sopratutto quando il livello richiede di girare più volte lo scenario. Le musiche di gioco sono molto carine, ma nulla che si faccia ricordare dopo la giocata.


La trama è sicuramente l'elemento debole del gioco. La storia, che vede una principessa andare di livello in livello per cercare di scoprire un mistero riguardante il proprio regno, non da nessuna soddisfazione. Non abbiamo nessun informazione su chi sia la principessa Ida (il nome della protagonista), su cosa sia successo al regno, o chi siano i corvi neri (unici avversari del gioco). Neanche il finale riesce a dare qualche soddisfazione, rimanendo molto criptico, quasi senza senso (io sono rimasto molto deluso). Si vede che gli sviluppatori si sono concentrati sullo sviluppo dei livelli dando giusto un'abbozzo di trama per collegare il tutto. Un vero peccato, perché un gioco cosi interessante meriterebbe una sviluppo narrativo migliore o perlomeno che sia chiaro.


Un'altro problema è l'esiguità dei livelli, c'è ne sono solo 10, che possono essere essere risolti in breve tempo (io avrò impiegato qualche ora giocando un livello ogni tanto). Sicuramente pochi, ma che per il prezzo attuale sono accettabili. 'E possibile acquistare un'espansione aggiuntiva da prezzo non proprio economico (quasi pari al gioco originale), ma che non aggiungono nulla a livello di trama o di gameplay. La rigiocabilità dei livelli è molto bassa visto che non c'è nessuna variabile.


In definitiva consiglio questo gioco agli appassionati dei giochi indie o delle avventure prettamente grafiche. Sicuramente da evitare se siete amanti dei giochi alla candy saga o giochi basati sulla sfida a quiz (o se amate i giochi gratis). Tenete presente che il gioco è breve, dalla sfida buona ma non elevata ed dal fatto che si tratti di un gioco a pagamento, che fa della grafica il suo perno. Se possibile evitate di scaricare illegalmente il gioco e se interessati compratelo.






















Aggiornamento del 06/10/2016

Sull'Amazon underground (una sorta di playstore fatto dal colosso americano) è possibile scaricare il gioco e la sua espansione completamente gratis. Dovete solo installare lo store e avere un account Amazon e il gioco è fatto.  

In attesa di una nuova recensione vi saluto

2 commenti: