martedì 6 ottobre 2015

Lupin III L'avventura Italiana commento episodio 15


Puntata 15 Non spostate la gioconda

Eccoci come al solito al settimanale appuntamento per parlare della nuova puntata di codesta serie che ci ha riservato ben poche soddisfazioni e un mar di delusione. Prima di parlare della puntata odierna vorrei informarvi che nonostante l'orario notturno (2:30 di notte, poi noi osiamo lamentarci :) ) in Giappone la prima puntata di Lupin ha ottenuto ottimi riscontri tra gli appassionati (beati loro). Questa punta si rivela un grande sorpresa! Non è brutta ma neanche fa sognare, diciamo che si lascia guardare, ma assistiamo al primo furto di Lupin & co!
Abbiamo anche le palline da golf a tema!


La Mona Lisa di Isleworth anche se nell'episodio
sembra quasi identica all'originale
La puntata si apre con lupin e soci ridotti cosi male che quasi quasi si mettono a chiedere l'elemosina, visto che lo stomaco brontola ma il frigorifero è vuoto (vedi Lupin cosa succede a voler fare  l'Edmond Dantès della situazione e lasciare i conti a quelle due volpi di Jigen e Goemon?). Ma questa volta Lupin III ha un piano geniale per risolvere tutti i problemi, rubare la Gioconda (finalmente vediamo Lupin rubare qualcosa, preparate i fuochi d'artificio). Come al solito si parte con il solito tricchè e ballacche di Zenigata per fermare il ladro gentiluomo (con tanto di lezioncina a tema storico). Per la prima volta in questa serie vediamo effettivamente Arsenio Lupin fare quello che gli riesce meglio, il furto. Il ladro gentiluomo porta la Gioconda da un acquirente molto patriottico che vuole il dipinto per riportarlo in Italia (che poi rimanga nascosto a casa sua sono dettagli senza importanza). Dopo una serie di eventi Lupin scopre che il dipinto in suo possesso è un falso (alla faccia dei suoi occhi che non sbagliano mai). Ma la fortuna sorride agli audaci e la gioconda falsa di Lupin III si rivela essere una versione alternativa dell'originale e dal valore elevatissimo, tanto che permette a Lupin e soci di acquistare una villa (Si tratterebbe della Mona Lisa di Isleworth dipinto antecedente a quello esposto al Louvre, l'onore degli occhi di Lupin è salvo). Per una volta Lupin da una bellezza lezione a Fujiko regalandoli una mitraglia di monetine. Intanto mister omino barbuto di esplorando il corpo umano afferma che il disegno sulle monete da un euro è suo. Per chiudere in bellezza Lupin nel prossimo episodio diventerà insegnate in una scuola stile "scuola di polizia" in negativo per trovare un diamante.

Ma quindi mi state dicendo
che  non è il maestro di
esplorando il corpo umano?
Delusione. 
Episodio tutto sommato carino, che si lascia guardare. Per una volta assistiamo a un lupin che sa il fatto suo, che per la prima volta ruba, e che non fa il casca morto ma per una volta non lesina di dare una bella lezione a Fujiko. La seconda parte è sicuramente più confusionaria della prima parte, un vero peccato perché siamo di fronte ad uno dei migliori episodi della serie. Ho notato molti commenti positivi sulla rete, se vi va dite la vostra sulla serie.    

Il commento agli episodi precedenti li trovate qui: 01-0405-0708-1011-1314

3 commenti:

  1. In questo momento vorrei essere in Giappone anche solo per la marea di gadget che sicuramente staranno uscendo T__T Ho un'amica in viaggio di nozze ma conoscendo quanto odia anime, manga ecc. dubito le verrà in mente di portarmi qualcosa a tema...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te, io ho adocchiato queste action figure che dovrebbero essere in esclusiva per il mercato italiano (c'è anche Jigen ;) ):
      http://itakon.it/giapponesi/banpresto-annunciata-una-nuova-linea-in-esclusiva-per-il-mercato-italiano.html
      http://itakon.it/giapponesi/fujiko-e-jigen-le-figure-banpresto-di-lupin-iii-in-uscita-in-italia-a-marzo-2016.html

      Elimina
    2. Che meraviglia!!
      Jigen sarà mio, lo affiancherò ai suoi due fratellini :D

      Elimina