domenica 31 maggio 2015

Kung Fury - Recensione -


Kung Fury
Diretto da David Sandberg
Prodotto da: Linus Andersson, Eleni Young
Sceneggiatura di David Sandberg
Anno: 2015
Daurata: 31 minuti
Paese di Origine: Svezia




Dopo questa scena lo voglio al cinema. Anzi lo pretendo.
Kung Fury è un film svedese del 2015, omaggio ai film di arti marziali e di polizia degli anni 80. Il cortometraggio è scritto, diretto e interpretato da David Sanderberg. Lo sviluppo del film è stato possibile grazie alla campagna fondi fatta con Kickstarter che ha superato l'obbiettivo iniziale dei 200,000 $ per realizzare un filmato da 30 minuti,  ma non il secondo da 1 milione di dollari, fermandosi a soli 630,019 €.

Trama

Gli anni 80 sono tornati...
Nel 1985 il detective Kung Fury e il suo partner Drago catturano un ninja  in un vicolo, mentre i due sono distratti il ninja ne approfitta per affettare a meta Drago, mentre Kung Fury è colpito da un fulmine e morso da un cobra (la fortuna!), cosa che gli conferisce straordinari poteri Kung Fu che gli permettono di diventare il miglior combattente di arti marziali del mondo. Ma una minaccia dal passato sembra pronta per affrontarlo….


Ci sono anche le battute alla Arnold :) !
Gli anni 80 hanno sempre avuto un magico fascino per ogni cultore della settima arte, i film e le saghe che in quel periodo sono nate rimarranno nella storia del cinema e ancora oggi riscuotono successo in ogni generazione di pubblico. Questo film riprende tutto questo, lo mixa con le nuove tecnologie e da nuova vita ai principi cardine di quei film: battute basate su giochi di parole, arti marziali, poliziotti ligi al dovere (meno al piano urbano). è una vera goduria vedere i vecchi stilemi tornare a nuova vita. Kung Fury non è altro che un lungo video citazionistico sui film e videogiochi del periodo. Dai vecchi cellulari portatili da 10 kg ai picchiaduro a scorrimento.


La storia è molto semplice ma vi prenderà subito: ci sono dinosauri, nazisti, battute sceme e sopratutto belle donne vichinghe armate di mitragliatrici. Cosa volete di più? Lo zio Adolfo che fa Kong fu? C'è anche lui! ed è più Kung Führer che mai!






Chi non vorrebbe un  HOFF9000 nella propria macchina? Chi? 
Ne consiglio la visione a tutti i fans dei movie anni 80. Non ne rimarrete delusi, per gustarvelo al meglio consiglio di radunare tutti i vostri amici nerd con abbondanti provvigioni e bibite. Il film è visionabile gratuitamente su youtube cosa aspettate?







Qui potete trovare il film intero:


Oltretutto il tema principale è cantato da David Hasselhoff (Il protagonista di Supercar). Non ci sono più scuse dovete vederlo.






In attesa di una nuova recensione vi saluto e ricordate che:

2 commenti:

  1. Avevo visto il trailer, non pensavo ne avessero tratto addirittura un corto. Devo assolutamente guardarlo, adoro questi revival trash! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guardalo, merita la visione (adesso sono presenti anche i sottotitoli in italiano per gustarselo ancora di più). C'è di tutto e di più del mondo anni 80. Se adori il trash e il kung fu è il film che fa per te. Si dovrebbe vederlo solo per la trovata del Kung Führer che ho trovato geniale.

      Elimina